KiteGen è nella 100 ones to watch list di Cleantech

By eugenio saraceno, 2016/01/28

Il 25/1/2016 Cleantech Group ha pubblicato la annuale lista delle aziende innovative più interessanti del 2015 nel settore clean technologies, selezionate da un panel di esperti provenienti dalle maggiori aziende internazionali. KiteGen è presente nella categoria 100 Ones to Watch, un sottoinsieme che i selezionatori seguono con particolare attenzione.


Quest’anno la shortlist di 323 società è stata selezionata a partire da 6900 candidati in base ai tre criteri seguenti: innovazione, mercato e capacità di realizzazione.
E’da notare che KiteGen è l’unica azienda italiana presente nella lista, come preannunciato dal report pubblicato da Italian Council of Innovation, da cui risulta che KiteGen è l’azienda italiana che vanta il maggior numero di brevetti nella categoria Renewable Energy Generation (nel report sono citati 14 brevetti capostipite ma tale numero è riferito al 2013, nel frattempo sono aumentati a 18 che estesi internazionalmente diventano circa 3000) piazzandosi sopra ad ENI e Fiat. Ciò rappresenta per KiteGen una conferma della bontà del percorso intrapreso, mirante a sviluppare una proprietà intellettuale che oggi consente di operare liberamente sui concetti di eolico troposferico. Un percorso che è stato da più parti criticato sostenendo l’inutilità del lavoro di brevettazione, in particolare questa mentalità è peculiare dell’Italia, sia in ambiente accademico che imprenditoriale, salvo poi dover constatare che l’Italia è pressocché assente da quello che è il panorama dell’innovazione così come è rappresentato dalle organizzazioni che si propongono di investire per realizzarlo.

7 Responses to “KiteGen è nella 100 ones to watch list di Cleantech”

  1. Joe Faust says:

    Congratulations.
    Your technical discussions are invited to
    AirborneWindEnergy technical forum for energy kite systems.

  2. Massimo Ippolito says:

    Frost & Sullivan sees potential in high altitude wind power

    http://www.elp.com/articles/2016/01/frost-sullivan-sees-potential-in-high-altitude-wind-power.html

    Per $4950 si può ottenere un loro report che dovrebbe spiegare l’eolico troposferico:
    http://www.frost.com/sublib/display-report.do?id=D6A8-01-00-00-00

    Pensare che KiteGen lo spiega sempre gratuitamente e con una ricchezza di dettagli e di insight storici e tecnologici irraggiungibili.

  3. Giancarlo Abbate says:

    Right Massimo. Maybe you can post your comment in English and invite those who really want detailed technical (and also non-technical) information to contact you or your collaborators. They will get valuable knowledge from you for $4950 less than from Frost & Sullivan!

  4. Giancarlo Abbate says:

    PS of course, I mean a comment on the elp site.

  5. [...] fatto altre ricerche… KiteGen » KiteGen è nella 100 ones to watch list di Cleantech Cosa ne pensate? (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); [...]

  6. Esiste un filmato del kitegen in funzione con l’ala semirigida? Come si fa a farla decollare (ho visto che in una foto ci voleva una intera gru per tenerla sollevata)?

  7. Massimo Ippolito says:

    be la gru era certamente intera ma anche alta, l’ala pesa 200kg e la gru ci ha permesso di sollevarla e lasciarla cadere dall’alto per caratterizzarla, secondo un particolare protocollo di test.

Leave a Reply

Panorama Theme by Themocracy